L’OLIMPIC TAEKWONDO VERONA CONQUISTA 5 PODI AI CAMPIONATI ITALIANI.

Medaglie importanti per l’Olimpic Taekwondo Verona

Nei tre giorni dal 2 al 4 marzo si sono svolti ad Olbia, i campionati italiani cadetti e juniores di combattimento. L’Olimpic taekwondo Verona del maestro Selvaggio con unicamente 8 atleti raggiunge un lusinghiero bottino di 5 medaglie,con un pacchetto di atleti poco numeroso ma molto competitivo,capitanati da Elia De Chiara. Nella giornata di venerdi, dove hanno gareggiato tutte le categorie femminili,vince la medaglia di argento Martina Dalla Vecchia e la medaglia di bronzo: Elena Sofia Faretta nei cadetti,bronzo pure a Daniela Dogaru
negli juniores. Altri due atleti di Valeggio sul Mincio raggiungono il gradino più basso del podio: Mirco Mazzi nei cadetti e Angelo Pasini negli juniores. Un risultanto veramente importante per il sodalizio gialloblù.

Il contributo di Valeggio

Cinque medaglie su cinque sono state vinte da ragazzi/e di Valeggio. Un grande risultato che tiene alta la bandiera del paese, dimostrando come quest’ultimo non sia solo “tortellini” e turismo. Anche gli sport da combattimento reclamano la loro parte e il loro spazio.

Taekwondo Verona trionfa ai campionati italiani
I ragazzi di Valeggio che hanno vinto le medaglie

Il Taekwondo

Il taekwondo è il primo sport da combattimento praticato al mondo. E’ sport olimpico tra i suoi campioni Carlo Molfetta, medaglia d’oro alle olimpiadi di Londra.