Time travel, la quarta edizione del Game District alla Fiera di Verona.

La quarta edizione del Game District

È il “Time Travel” il tema della 4ª edizione di Games District, il salone del gioco targato Model Expo Italy che, attraversando i mondi comics&games, va a spasso nel tempo tra giochi vintage e ultime tendenze. Grande protagonista di quest’anno, infatti, è l’Area Retrogaming, la sezione dedicata ai divertimenti del passato, con giochi da tavolo come “Brivido” e “L’isola di Fuoco”, ma anche cabinati da sala giochi anni ’80 e ‘90 con centinaia di titoli originali e rarissimi, consolle e flipper.

Area Games

Tutte le novità in tema di giochi in scatola e di ruolo sono il ‘ritorno al futuro’ proposto dall’Area Games, accompagnati dagli ultimi videogiochi usciti nell’Area Videogames. Tra gli ospiti più attesi al Games District i Panpers, il duo comico di Colorado con 875mila follower su Youtube e composto da Andrea Pisani e Luca Peracino, in fiera a Verona domenica 18 marzo, al padiglione 3. Sempre nella giornata di domenica, il fumettista veronese di fama nazionale Sio, Simone Albrigi, presenta il suo videogame “Super Cane Magic Zero”, realizzato in collaborazione con Elio e le Storie Tese e Lo Stato Sociale.

Leggi anche:  Previsioni meteo calano (di poco) le temperature

Time travel Game district Verona 2018

Attività didattiche

Novità assoluta dell’edizione 2018 è poi l’area riservata alle attività didattiche per le scuole, con uno spazio per imparare a creare personaggi di videogiochi e fumetti. Domenica pomeriggio, invece, si rinnova l’appuntamento con il variopinto panorama del Cosplay, grazie al Cosfight, il contest giunto quest’anno alla terza edizione che vede numerosi appassionati sfilare, interpretando i personaggi dei manga e degli anime giapponesi. A fare da mentori in questa sfida i “Prizmatec Cosplay”, ospiti per il secondo anno della Cosplay Plaza, l’arena dove è anche possibile imparare straordinarie mosse da stuntmen professionisti.

La Gallery della giornata