Incendio colorificio Oppeano. Il sindaco: “Restate chiusi in casa”.

L’invito del sindaco

Incendio colorificio Oppeano. Il sindaco: “Restate chiusi in casa”. Mentre le fiamme sono ancora alte, arriva l’avviso da parte del primo cittadino Pierluigi Giaretta. “Si consiglia di tenere chiuse le finestre e di non uscire all’aria aperta”. Si attende l’arrivo di un’ordinanza ad hoc, in attesa delle analisi dell’aria.

Operazioni in corso: nessun ferito

Intorno alle 14.30 è stato registrato lo scoppio di un grosso incendio al colorificio Feroni di Oppeano. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, carabinieri, Arpav e ambulanze del 118.

La colonna di fumo è visibile a distanza di chilometri. Non si registrano feriti.

Notizie in aggiornamento

Incendio colorificio Oppeano nessun ferito o intossicato

Incendio colorificio Oppeano ancora in corso lo spegnimento con 9 mezzi dei vigili del fuoco

Incendio colorificio Oppeano. Ordinanza precauzionale

Incendio colorificio Oppeano. Il sindaco: “Restate chiusi in casa”

Incendio colorificio Oppeano: “Tenete porte e finestre chiuse”

Leggi anche:  Incendio colorificio Oppeano: "Tenete porte e finestre chiuse"

Incendio divampa in un colorificio di Oppeano