Isola ecologica Colognola dipendente arrestato.

Isola ecologica Colognola dipendente finisce in manette

Nella tarda mattinata di ieri i Carabinieri della Stazione di Colognola ai Colli sono intervenuti presso l’isola ecologica dello stesso Comune per un litigio in atto. All’arrivo, i militari hanno immediatamente ascoltato i cittadini che avevano richiesto la loro presenza, i quali lamentavano un non corretto comportamento di uno degli operai del centro di raccolta rifiuti, sospettato di impossessarsi di alcuni oggetti lasciati per lo smaltimento.

Era un italiano di 57 anni

La pattuglia ha quindi identificato l’operaio, un italiano del ‘61, ed avviato immediati accertamenti dai quali è emerso che effettivamente l’uomo si era arbitrariamente impossessato di una bicicletta, già caricata all’interno della sua autovettura.

Arresti domiciliari per furto aggravato

Con queste motivazioni sono scattate le manette per l’uomo, poi collocato agli arresti domiciliari, che oggi, dinnanzi al Giudice del Tribunale di Verona, dovrà rispondere di furto aggravato, poiché commesso in uno stabilimento pubblico.