Ruba alcolici, di nuovo. I carabinieri lo hanno arrestato.

Una “vecchia conoscenza” irregolare

Nella tarda mattinata di ieri, giovedì 10 maggio, i carabinieri di San Bonifacio si sono imbattuti in una “vecchia conoscenza”: S.J., cittadino indiano classe 1987.

Recidivo e con gli stessi militari

Negli ultimi quindici giorni, infatti, il giovane è stato denunciato due volte poiché sorpreso a rubare alcolici in supermercati. Ed anche ieri, su richiesta dei dipendenti del supermercato, i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno fatto il loro ingresso all’Iperfamila di San Bonifacio ove il cittadino indiano si era recato, per l’ennesima volta, a sottrarre bottiglie di superalcolici.

Furto non necessario, arrestato

Una volta individuato l’uomo, i Carabinieri lo hanno controllato, rinvenendo sulla sua persona, occultate sotto il giubbotto, ben quattro bottiglie del valore complessivo di 60 euro circa.
Considerata la mancanza dello “stato di necessità” nell’azione commessa – non trattandosi di generi alimentari di assoluta indispensabilità – e considerati gli identici precedenti che gravano sul suo conto, lo straniero, peraltro irregolare sul territorio italiano, è stato dichiarato in stato di arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma sambonifacese. Oggi la comparizione davanti al Giudice del Tribunale di Verona per l’udienza con rito direttissimo.