In occasione della 47° Festa del Vino Custoza Doc, l’ Ossario di Custoza prevede due aperture speciali serali.

Visite serali all’ Ossario di Custoza

Domenica 10 giugno e lunedi 11 giugno, l’Ossario sarà quindi visitabile in veste serale, in un orario in cui generalmente non è accessibile al pubblico. L’obiettivo è quello di fornire l’occasione per sensibilizzare la popolazione sulla ricchezza del territorio, che è la somma delle caratteristiche paesaggistiche, ambientali, storiche ed enogastronomiche. Le suggestioni che una visita serale può offrire riteniamo possano essere, poi, un valore aggiunto.

Il rilancio del patrimonio

Queste iniziative si inseriscono nel programma di rilancio e promozione del monumento sviluppato a partire
dall’inaugurazione delle nuove sale espositive. L’inaugurazione, avvenuta questa domenica 3 giugno, ha consentito, tra l’altro, ai cittadini di Sommacampagna di poter entrare gratuitamente nell’area monumentale e prendere visione del lavoro di valorizzazione del sito che è stato portato avanti dall’Amministrazione comunale, grazie al fondamentale contributo dello storico Carlo Saletti e del grafico Roberto Solieri. Lo staff dell’Ossario, composto da 4 giovani laureati in ambito storico, artistico e ambientale, accoglierà il pubblico fornendo la possibilità di visite guidate.

Leggi anche:  Passione volante una nuova mostra al Museo Nicolis

Orari e prenotazioni

Gli orari delle visite sono consultabili sul sito dell’ossario o sulla pagina facebook, con possibilità di prenotazione.
Domenica 10 giugno è previsto un prolungamento dell’apertura fino alle ore 21. Lunedi 11 giugno, invece, ci sarà l’apertura straordinaria dalle 21.00 alle 24.00 ad ingresso ridotto di 2 euro comprensivo di visita guidata e accesso alla balconata e alle nuove sale espositive della casa del custode.
L’ultima visita guidata prevista alle ore 23.15 consentirà, poi, ai visitatori di assistere dal ballatoio allo spettacolo pirotecnico che concluderà la festa del vino. In quest’ultimo caso è previsto un massimo di 15 persone, su prenotazione. I contatti di riferimento sono la mail: info@ossariodicustoza.com e il numero 3469652147.