Domenica 13 maggio Villa Zamboni si riempie di ortensie per salvare l’edificio di Valeggio.

Una festa per Villa Zamboni

Italia Nostra organizza a livello nazionale la giornata dedicata ai Beni Comuni. Per il secondo anno consecutivo Italia Nostra Verona ha scelto Valeggio sul Mincio: nel 2017 il monumento da salvare fu il ponte visconteo, nel 2018 è stata scelta Villa Zamboni in sintonia e collaborazione con le associazioni locali.

Le ortensie: i fiori preferiti di Elide

“Abbiamo scelto di dare alla manifestazione il carattere di una festa e, in sintonia con le volontà di Giuseppe Zamboni, abbiamo organizzato momenti di arte e musica” dicono gli organizzatori.
La manifestazione è in concomitanza con la festa della mamma: saranno offerti vasi di Ortensie, il fiore caro a Elide, l’amata di Giuseppe Zamboni, e che proprio in questa stagione sbocciava nelle aiuole della Villa. I fondi raccolti saranno destinati ad iniziative volte a salvare la Villa. L’iniziativa è curata da Noi, che villa Zamboni, La quarta luna, Accademia Amadeus piano project.

Leggi anche:  Benessere olistico in mostra a Borghetto

Il programma

Dalle ORE 10.00
Verranno offerti i vasi di ortensie (un bel regalo per le mamme!)

ORE 15.00 – 18.00
Saranno predisposti dei tavoli per:
– disegni dei bambini (evento gratuito)
– coloriamo i mandala e acquerello per tutti (chiediamo un contributo di 3 € per le spese organizzative)

ORE 18.30
CONCERTO ACCADEMIA PIANO PROJECT. Evento gratuito