L’atleta valeggiana Francesca Porcellato sale sul gradino più altro del podio della prova di Coppa ai campionati del mondo di paraciclismo, in corso ad Ostenda (Belgio). Nella WH3 strada Porcellato ha regolato in volata la statunitense Dana e la slovacca Orozsova.

Francesca Porcellato veterana da podio

Un applauso speciale a Francesca Porcellato è arrivato dal presidente della Regione Veneto Luca Zaia: “Francesca è una veterana del podio e una invincibile – plaude il governatore – ormai ci ha abituato alla sua collana di continui successi sportivi, e per giunta conquistati in discipline diverse. Ma ogni sua medaglia vale doppio e noi non ci stancheremo mai di festeggiarla con ammirazione ed esultanza. Perché ogni vittoria è testimonianza del duplice coraggio di lottare, nello sport e nella vita, e indice di speranza: la disabilità è solo una barriera mentale, nella realtà vincono solo la voglia di vivere, di superare i limiti e di competere, prima di tutto con se stessi”.