Scontri tra tifosi durante Hellas Verona – Roma, daspati 21 tifosi giallorossi.

Il match dello scorso 4 febbraio

Furono 21 i tifosi giallorossi finiti in manette a seguito dei disordini dello scorso 4 febbraio, avvenuti in occasione dell’incontro calcistico Hellas Verona – Roma. I tafferugli, verificatisi prima dell’inizio del mach valevole per il campionato nazionale di Serie A, nei pressi di Piazzale Olimpia, videro le due fazioni ultras contrapposte scontrarsi, rendendo necessario l’intervento dei reparti di Polizia.

Scontri tra tifosi

I tifosi della Roma, a bordo delle proprie auto, vennero bloccati in via Palladio e trovati in possesso di mazze, caschi e bastoni. A carico dei sostenitori romanisti ritenuti responsabili dei tafferugli, il Questore della Provincia di Verona ha emesso 21 provvedimenti di divieto d’accesso alle manifestazioni sportive.

In quattro sottoposti a obbligo di presentazione

Quattro dei soggetti destinatari, già sottoposti al precedente D.A.SPO., sono stati anche sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria durante lo svolgimento della manifestazione.