Uno spazio studiato per il gioco, la sperimentazione e il movimento. Un luogo pensato per i più piccoli e le loro famiglie. È stato inaugurato oggi, nell’area degli ex Magazzini Generali, in via Santa Teresa 12, il Children’s Museum Verona. Si tratta del primo museo interamente dedicato ai bambini di tutto il nordest, il quarto in Italia. Un progetto realizzato da Pleiadi, che ha come partner principale Fondazione Cariverona.

Sboarina: “Perfetto esempio di rigenerazione urbana”

E questa mattina, al taglio del nastro, era presente anche il sindaco Federico Sboarina. “Siamo orgogliosi di inaugurare questo museo ispirato alle migliori esperienze internazionali – ha detto Sboarina –. La valenza è duplice. In quest’area bambini e famiglie troveranno spazi per giocare, divertirsi, sperimentare assieme. Si tratta di un piccolo seme che germoglierà e vedrà crescere tante piante, il futuro della nostra città, le nuove generazioni. Inoltre si tratta di un perfetto esempio di rigenerazione urbana, che va nella direzione di una riqualificazione complessiva di Verona Sud”.

Leggi anche:  Scatta l’obbligo catene a bordo o pneumatici invernali: ecco in quali tratti del nostro territorio

Mille metri quadrati dedicati ai più piccoli

Mille metri quadrati su due piani, un percorso che si snoda su aree diverse, attraverso esperienze emozionali e immersive. Acqua e aria, musica e colori, luce e arte: leve e prospettive diverse, così come mutano i modelli pedagogici pensati ad hoc per le varie fasi evolutive del bambino. Children’s Museum Verona sarà aperto dal martedì alla domenica (orario 8.30-18 fino al venerdì, 9-19 sabato, domenica e festivi).