Due comunità, Arcole e Santo Stefano di Zimella, piangono la scomparsa di Massimo Palazzin. L’artista è deceduto dopo una lunga malattia.

Addio a Massimo Palazzin: Arcole e Santo Stefano di Zimella in lutto FOTO e VIDEO

Si è celebrato oggi pomeriggio il funerale di Massimo Palazzin, artista molto conosciuto ad Arcole, dove abitava con la famiglia, ma originario di Santo Stefano di Zimella. Palazzin era amato da tutti e conosciuto per le sue opere in legno che realizzava con grande passione, alcune delle quali erano state esposte anche alla Gran Guardia di Verona.

Il cordoglio dei famigliari e degli amici

“Siamo orgogliosi di essere tuoi figli – ha commentato con commozione il figlio Manuel durante la Messa – continuerai a proteggerci da lassù. Ti saremo sempre grati per tutto quello che hai fatto per noi. Sei stato un grande guerriero. Hai affrontato la malattia con forza”.

“Ti ringraziamo per tutto, eri sempre presente nelle nostre attività di Campanari. Nonostante la malattia eri tu che ci incoraggiavi. Porteremo sempre con noi il tuo ricordo caro Massimo” hanno affermato gli amici Campanari.