Al Leone domenica maxi esercitazione della Protezione Civile.

Esercitazione straordinaria della Protezione Civile al Leone

Domenica 17 novembre, dalle 9 alle 11.30, il Leone Shopping Center ospiterà un’esercitazione straordinaria del gruppo di Protezione Civile di Lonato-Bedizzole. Una ventina di volontari, coadiuvati da otto unità cinofile con cani molecolari, effettuerà una ricerca dispersi durante l’orario di apertura del centro commerciale. Non è la prima volta che il centro ospita l’esercitazione della Protezione Civile che proprio nei suoi grandi spazi affollati riesce ad organizzare un evento di addestramento per migliorare le conoscenze dei volontari ma anche dei cani più giovani. «Ogni uno o due anni organizziamo una grande esercitazione al Leone per preparare al meglio sia i volontari meno esperti, sia i cani da ricerca più giovani che saranno i primi ad essere utilizzati in questa operazione proprio per dar loro modo di affinare l’addestramento» ha spiegato Fiorenzo Bresciani, coordinatore del locale gruppo di Protezione Civile. «A supporto dell’esercitazione ci sarà anche un’ambulanza di Garda Emergenza che interverrà quando troveremo alcuni dei dispersi».

Il Centro Commerciale per testare la preparazione  dei soccorsi

L’affollamento del centro commerciale, tipico già dalle prime ore della domenica mattina, e i numerosi spazi in cui poter nascondere i dispersi da ricercare, oltre ad altre azioni di disturbo esterno come la presenza di altri cani all’interno dello shopping center, metterà alla prova le unità cinofile che così avranno modo di testare sul campo l’efficacia del loro intervento. Si tratta di cani molecolari, addestrati cioè a riconoscere una traccia odorosa specifica e a seguire soltanto quella. All’interno del centro i cani dovranno trovare e seguire la traccia fra venti o trentamila odori diversi. Quando i cani avranno rintracciato i dispersi, toccherà ai volontari della Protezione Civile scovare uno zainetto nascosto nel centro commerciale. «In questo modo insegneremo ai nostri a muoversi in squadra per battere palmo a palmo un’area vasta e complessa senza tralasciare nulla» ha concluso Bresciani.

Leggi anche:  Sicurezza sulle strade: scende in campo l'Ulss 9 Scaligera

L’ospitalità data alla squadra del Gruppo volontari si inserisce in una più ampia collaborazione con il territorio gardesano che contraddistingue il Leone come centro commerciale estremamente radicato nel territorio che lo ospita, con un occhio di riguardo per le realtà che fanno volontariato.

Come detto, durante l’esercitazione, il centro commerciale e tutti i suoi negozi saranno regolarmente aperti.