Sono stati tagliati e sostituiti alcuni alberi pericolosi a Valeggio sul Mincio.

Alberi pericolosi: l’indagine

La scorsa settimana, nel territorio del Comune di Valeggio sul Mincio è stata eseguita un’opera di piantumazione, resa necessaria dopo un’indagine VTA al fine di preservare la sicurezza della cittadinanza in quanto molti alberi erano ormai malati e pericolanti.

Le piantumazioni

Sono 33 i nuovi alberi piantati: 25 bagolari, 4 pruni, 4 noccioli. Di questi dodici sono stati piantati a Borghetto nella punta di terra di intersezione tra il fiume Mincio ed il suo canale di destra, otto presso la scuola d’infanzia di Salionze, uno nel Piazzale Vittorio Veneto, sette in Via Belvedere Mincio, tre nel Parco Ichenahusen ed infine due in Via degli Unni nella frazione di Salionze.

“Intervento drastico ma necessario”

«Abbiamo effettuato un intervento drastico ma necessario. Sono felice di poter dire che siamo riusciti a ripristinare la quantità e la qualità delle piante scegliendole prevalentemente autoctone, da giardino ed adatte al contenimento delle scarpate» dichiara l’assessore alle manutenzione Leonardo Oliosi.