Allerta arancione, ancora piogge sul Veneto.

Ancora instabilità sul Nord Italia

Ancora instabilità sul Nord Italia per il passaggio di una perturbazione di origine atlantica. Il Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

I fenomeni meteo potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

Precipitazioni anche a carattere temporalesco

L’avviso prevede dal primo mattino di lunedì 2 dicembre il persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata allerta arancione sul Veneto meridionale (specie la provincia di Verona) e sui settori centrali dell’Emilia-Romagna.