Sono previsti interventi di miglioria nelle aree verdi di Villafranca e delle sue frazioni.

Aree verdi: interventi in cantiere

Rosegaferro e il quartiere Collodi potranno dire addio ad alcuni giochi presenti nelle loro aree verdi ormai obsoleti quando non pericolosi. A Dossobuono invece è prevista l’introduzione di un sistema di irrigazione automatizzato per garantire la sopravvivenza delle piante del parco di Villa Alessandri.

Nuovi giochi in arrivo

Come si legge nei due provvedimenti del Comune, entrambi del 23 novembre, sono stati affidati rispettivamente alla ditta Stebo ambiente e alla ditta Arredo park gli interventi che riguardano il quartiere Collodi (costo 13.700 euro circa) e la frazione di Rosegaferro (costo 17 mila euro circa).
Nello specifico nell’area verde attrezzata del quartiere Collodi “da sopralluogo effettuato si è rilevato che detti giochi ludici risultano pericolosi in quanto ammallorati, con assi marce e con alcune parti rotte”, situazione che si ripete quasi identica nell’area verde degli impianti sportivi di Rosegaferro, dove a compromettere la sicurezza dei giochi è soprattutto il fatto che sono vecchi. Per questo motivo si è dunque deciso di intervenire in entrambe le aree con la sostituzione dei giochi con altri nuovi realizzati in acciaio con concezione di una maggior durata e una minore manutenzione.

Leggi anche:  Freddo e neve in Veneto, dichiarato stato di attenzione

Irrigazione automatica a Dossobuono

Diverso l’intervento previsto a Dossobuono, dove invece si rende necessaria l’introduzione nel parco di Villa Alessandri di un impianto di irrigazione automatico con la relativa posa di sensore pioggia, centralina ed elettrovalvole. La decisione è stata presa in considerazione del fatto che il personale comunale operaio riscontra difficoltà a procedere con irrigazioni a cadenza costante e la situazione nella stagione estiva rischia di compromettere le alberature presenti. Impianti di irrigazione automatica saranno installati inoltre anche nel quartiere Collodi per una spesa complessiva prevista di 10.467 euro.