Assisi 2020, l’incontro di preparazione ha riempito la Gran Guardia.

Assisi 2020, l’incontro di preparazione

Hanno sfiorato quota 700 le presenze all’Evento “Verona – Assisi 2020, Custodi dell’Umano protagonisti del cambiamento”, tenutosi l’11 di gennaio scorso in una Granguardia strapiena di persone – dai 12 anni ai 95 – riunitesi a parlare di un nuovo modo di intendere l’economia ed il lavoro a partire dal terzo settore e dalla cura del Creato, della persona anziana, diversamente abile e povera. L’avvocato Andrea Moschetti (Amministratore delegato di FAAC), suor Alessandra Smerilli (economista salesiana e consigliere di Stato della Città del Vaticano) e il professore Davide Maggi (ordinario di economia aziendale), sapientemente moderati dall’ avv. Tomas Chiaramonte, hanno offerto spunti di altissimo livello ad una platea gremita ed attenta.

Numerosi gli interventi

La mattinata coinvolgente e piacevole, con video ed intervalli musicali offerti dal coro SOMMA-SINGS della Scuola Dante Alighieri di Sommacampagna, ha saputo sapientemente mescolare momenti ad alto contenuto, testimonianze e confronti serrati con i 50 giovani tra i 18 e i 35 anni che hanno co-organizzato con Adoa l’evento. Una tavola rotonda sapientemente moderata dal prof Giorgio Mion, economista di Verona e animata da Anna Fiscale presidente di Quid, Andrea Trivellon e Sara Baroni di Enti Adoa, don Pietro Busti, giovane ma incisivo sacerdote della parrocchia di Sant’Andrea Apostolo in Sommacampagna, ha concluso una mattinata intensa e particolarmente riuscita.