Anche se mancano solo sei giorni al 21 settembre, dell’Autunno ancora non vi è traccia. Come riferito da 3B Meteo, l’anticiclone delle Azzorre torna ad espandersi sul Nord Italia favorendo ampie schiarite ovunque e condizioni di stabilità atmosferica: fine settimana caldo e soleggiato, salvo residui addensamenti nuvolosi al primo mattino sulle pianure venete centro-meridionali e nel corso del pomeriggio a ridosso delle Prealpi e sulle Dolomiti meridionali.

Sabato 15 settembre

Ampi spazi di sereno alternati ad annuvolamenti, più consistenti a inizio giornata sulla pianura centro-meridionale; possibili riduzioni della visibilità in pianura fino al primo mattino. Possibili precipitazioni a metà giornata anche a carattere di rovescio o temporale limitatamente alla pianura centro-meridionale. Dalle ore centrali precipitazioni in prevalenza assenti, salvo una probabilità bassa di occasionali piovaschi sulle zone montane. Temperature senza notevoli variazioni. Venti deboli dai quadranti occidentali in quota, in prevalenza orientali sulla pianura.

Domenica 16 settembre

Sereno o poco nuvoloso per nubi basse al mattino e per qualche cumulo in prossimità dei rilievi nelle ore pomeridiane. Precipitazioni assenti. Temperature in lieve aumento. Venti: in quota deboli occidentali; nelle valli deboli variabili; in pianura, nella prima parte della giornata, moderati da nord-est, in seguito deboli orientali.