Bambini speciali: associazione Farfalle si affilia ad Anas.

Bambini speciali: associazione Farfalle si affilia ad ANAS

“Valorizzazione di ogni bambino e bambina e delle sue caratteristiche personali, in modo tale da non limitarne o soffocarne le sue abilità e i suoi talenti, ma anzi sostenerli ed incoraggiarli, anche qualora l’ambiente in cui si trovano non sia consono allo scopo” è questo un passaggio dello Statuto dell’associazione Nazionale Farfalle che da anni opera nel territorio Legnaghese ma che viene contattata da tutta Italia per le peculiarità e la professionalità che mette in atto, grazie alla fondatrice e Presidente Dr.ssa Daniela Silvana Mecchi e all’operato dei membri del direttivo, esperienza maturata negli anni e riversata anche in un libro “T.I.P.S. – Talento Intelligenza Plusdotazione Supporto”.

Una realtà a livello nazionale

L’Ente del Terzo Settore ANAS (Associazione Nazionale di Azione Sociale) anche a Legnago apre le porte quindi ad associazioni che vogliono affiliarsi a questa grande realtà di livello nazionale e che in provincia conta una decina di sedi territoriali e varie sedi affiliate. ANAS nasce come un’Associazione di Promozione Sociale oggi divenuta anche Rete associativa quindi, per il tramite di ANAS, gli affiliati possono acquisire i diritti detenuti dall’associazione comprese le prerogative destinate agli Enti del Terzo settore, queste ultime ovviamente tramite un percorso di verifica dei requisiti richiesti dalla norma.

Leggi anche:  Qualità dell’aria 2019 Veneto: 25 centraline su 31 hanno superato il valore limite giornaliero

Il portavoce Regionale dell’Ente Francesco Bitto ha dichiarato “Abbiamo da poco iniziato una collaborazione con l’Associazione Farfalle di Legnago e abbiamo toccato con mano la loro professionalità e l’importanza delle tematiche trattate quindi siamo orgogliosi di accoglierli nella nostra associazione una struttura così importante numerosa e stimata” .