Bonus idrico: in arrivo sconti sulla bolletta.

A Castel D’Azzano è possibile godere di tale vantaggio.

Che cos’è?

Il bonus sociale idrico permetterà alle famiglie di avere uno sconto sulla bolletta pari al costo di 18,25 mc annui (equivalenti a 50 litri al giorno, cioè il quantitativo minimo stabilito per legge per il soddisfacimento dei bisogni personali) per ciascun componente del nucleo familiare.

Chi può richiederlo?

Residenza nell’abitazione per cui si chiede il bonus; (L’abitazione non deve essere di categoria catastale A1 casa signorile, A/7 villino e A/9 castelli o palazzi di prestigio).
Indicatore di situazione economica equivalente inferiore a 8.107,50 euro o a 20.000 euro se si hanno più di tre figli fiscalmente a carico.

Come si richiede?

Di persona presso l’ufficio servizi sociali del Comune negli orari di apertura al pubblico oppure attraverso la procedura istanze on line nella sezione cittadino del sito. Se non si possiedono le credenziali per l’accesso è possibile inviare una mail a info@comune.castel-azzano.vr.it o accedere tramite SPID.