La 18enne Elettra Solignani ha vinto il Campiello Giovani.

Elettra Solignani

La giovane veronese, studentessa al liceo Messedaglia, sarà premiata questa sera sul palco del teatro La Fenice durante la cerimonia finale del Premio Campiello 2018.

Il racconto

Il suo racconto, “Con i mattoni”, parla di una ragazza che comincia una dieta, ma questa diventerà, lentamente, una discesa agli inferi. In un crescendo di fasi che vengono raccontate come il più cupo dei sillabari, la giovane precipita in un luogo desolato, isolandosi da tutti, anche da chi amava e l’ha amata. Solo una dolorosa presa di coscienza potrà aprire la possibilità di un nuovo inizio. Un racconto sul dramma dell’anoressia che ci priva degli altri e alla fine anche di noi stessi.

Campiello Giovani

Il Campiello Giovani è un concorso letterario promosso e organizzato dalla Fondazione il Campiello – Confindustria Veneto rivolto a giovani di età compresa fra i 15 e i 22 anni per la scrittura di un racconto a tema libero in lingua italiana. Il concorso, istituito dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto nel 1994, dopo una fase di sperimentazione provinciale e regionale, dal 1996 è stato esteso a tutt’Italia e negli ultimi anni, attraverso la collaborazione degli Istituti Italiani di cultura, anche all’estero.