Carnevale di Verona 2019 a San Zeno il “villaggio” delle maschere. Stand gastronomici aperti per quattro giorni a pranzo e a cena, mercatino tematizzato e una mostra espositiva statica dei carri allegorici in concorso.

Carnevale di Verona 2019 a San Zeno il “villaggio” delle maschere

Per l’anno 2019 lo storico Carnevale di Verona si rinnova proponendo un nuovo format di festeggiamento che coinvolge il Quartiere simbolo dell’evento, San Zeno, non solo nel celebre “Venerdì Gnocolar” ma per tutto il weekend a partire da giovedì 28 febbraio fino a domenica 3 marzo. In occasione del 489° Bacanal del Gnoco sarà realizzato un vero e proprio Villaggio di Carnevale completo di stand gastronomici aperti per 4 giorni a pranzo e a cena, di un mercatino tematizzato sui colori del carnevale e una mostra espositiva statica dei Carri Allegorici in concorso. Piazza San Zeno diventerà quindi il cuore del Carnevale di Verona che può essere considerato sicuramente il carnevale più antico d’Europa, arrivato ai giorni nostri e che continua a coinvolgere in maniera appassionata e viva tutta la popolazione veronese.

L’area coinvolta

L’area coinvolta per il Villaggio di Carnevale 2019 è inclusa nel quartiere di San Zeno a Verona e comprende Piazza San Zeno, Piazza Pozza e Piazza Corrubio. In Piazza San Zeno saranno montate le strutture adibite agli spettacoli e gli stand gastronomici mentre Piazza Pozza e Piazza Corrubio diventeranno lo scenario del mercatino tematico e dell’esposizione statica dei carri allegorici. La sfilata dei carri allegorici “La Carica dei Centouno” si svolge il Venerdì Gnocolar ed è uno dei momenti più importanti del Carnevale, atteso da tutta la popolazione. La partenza del Grande Corteo è fissata per le ore 13,45 di venerdì 1 marzo con avvio da Corso Porta Nuova e si snoda per circa sette chilometri, durante il quale gruppi di figuranti appiedati, carri allegorici, bande musicali e gruppi di majorettes locali, nazionali ed estere si esibiranno in fantasiose performances. Al termine della sfilata sarà allestita una mostra statica a cielo aperto dei carri in concorso nelle 3 piazze: San Zeno, Pozza e Corrubio.

Leggi anche:  Olimpiadi invernali 2026 a Milano e Cortina, Sboarina: "La cerimonia in Arena sarà indimenticabile"

Il programma

  • Giovedì 28 febbraio Orari: 18:00 – 24:00 Apertura degli stand gastronomici e del mercatino Market dei Colori del Carnevale Intrattenimento circense e teatrale e spettacoli per bambini Performance musicale dei Queen Legend tribute band ufficiale dei Queen in un concerto emozionale dei migliori brani della band inglese;
  • Venerdì 1 marzo Orari: 11:00 – 24:00 VENERDI’ GNOCOLAR Stand gastronomici e mercatino Intrattenimento per bambini Sfilata dei carri allegorici “La Carica dei Centouno” condotta da Il Bifido e accompagnata da DJ. Ora 21.30 Intrattenimento musicale VIVA CARNIVAL PARTY con i dj di Radio VivaFM
  • Sabato 2 marzo Orari: 11:00 – 24:00 LA GRANDE FESTA DEL CARNEVALE Stand gastronomici e mercatino Intrattenimento per bambini Esposizione statica dei Carri allegorici in concorso Ore 12.00 Aperitivo popolare italiano con I Briganti del Folk e l’Università della Pearà Ore 15.00 Prima edizione di ‘Mascheraverona’– la premiazione delle più belle maschere Ore 18.30 Aperitivo con L’Armata Brancaleone non Ufficiale (folk, country, blues) Ore 21 30 Intrattenimento musicale con i Funky Town l’esperienza del soul e del RnB in uno spettacolo unico dal titolo ‘Soul Train Night’, da Aretha Franklin a Stevie Wonder con fiati e voci black.
  • Domenica 3 marzo Orari: 11:00 – 24:00 CARRO DAY Stand gastronomici e mercatino Intrattenimento per bambini Ore 12.00 Performance musicale di Guajiro & Joe Valigetta ‘Il cantastorie dei sogni’ (cantastorie, menestrello, busker) Ore 15.30 Performance musicale dei Cadillac Circus blues (musica, giocoleria, circo) Ore 19.00 Quartino diVino (folk popolare veneto).