Comunità Italo-Venezuelana per la salvaguardia dei diritti umani. Il convegno si terrà tra poco più di una settimana, verranno raccontate storie ed esperienze importanti.

Il convegno

Il 1 dicembre si terrà a Verona, nella palazzina Alberto Masprone, che si trova nel piazzale Olimpia, il Convegno sulla salvaguardia dei Diritti Umani in Venezuela organizzato dalla associazione Comunità Italo-Venezuelana nel Veneto, dalle 16.30.

Un incontro che passerà attraverso un film, la poesia e la letteratura per poter esprimere il dolore e la difficoltà.

Il Venezuela sta soffrendo

È necessario che la comunità internazionale intervenga e che gli italiani comprendano cosa stia realmente accadendo. La libertà delle persone è minacciata e con essa la capacità economica. Non si trovano medicine, non ci si può curare.

La Comunità Italo-Venezuelana, come tutta la popolazione-in questi anni- è costretta ad abbandonare interessi ed affetti a causa del deterioramento inarrestabile del Paese.

Testimonianze dirette

I Venezuelani in Italia vogliono raccontare le reali condizioni in Venezuela. Per questo motivo l’incontro è focalizzato sulla loro testimonianza diretta. I cittadini italo-venezuelani e rappresentanti di diverse associazioni saranno presenti per favorire questo processo informativo. Le testimonianze saranno supportate da materiale audiovisivo.

Leggi anche:  Comuni fioriti, il premio va a Bardolino

Sono gradite donazioni e medicinali per aiutare i più bisognosi.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la comunità Italo-Venezuelana all’indirizzo di posta elettronica: info@civ-veneto.it