Cori razzisti, Balotelli scaglia la palla in tribuna e minaccia di lasciare il campo.

Ancora un episodio di razzismo? Balotelli minaccia di lasciare il campo

Ennesimo episodio di razzismo nel corso del derby tra Hellas Verona e Brescia di questo pomeriggio. Il match è stato sospeso per circa 4 minuti nel corso del secondo tempo dopo che alcuni cori razzisti sarebbero stati rivolti a Mario Balotelli.

La plateale protesta di Supermario

Il discusso attaccante del Brescia, avvertiti gli insulti a lui rivolti, ha scagliato il pallone verso la curva gialloblù minacciando di abbandonare il campo. Balotelli è stato rincuorato da compagni e avversari prima che il gioco riprendesse. Lo speaker ha invitato i sostenitori dell’Hellas a non dar seguito a questo genere di comportamenti. la partita è poi regolarmente ripresa e ha visto i gialloblù imporsi per 2 a 1 sulle rondinelle.