Delegazione dei Sottufficiali d’Italia in visita al 3° Stormo.

Delegazione dei Sottufficiali d’Italia in visita al 3° Stormo

Nella giornata del 28 novembre, il 3° Stormo di Villafranca ha ospitato una delegazione della Sezione Provinciale di Brescia dell’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia, guidata dal presidente Maresciallo in congedo Alfonso Turchetti.

Al loro arrivo presso la Zona Residenziale i 22 ospiti, tra personale in congedo e familiari, sono stati inizialmente accolti dal Cappellano Militare del 3° Stormo, Don Gian Paolo Manenti, che ha celebrato una Santa Messa presso la Cappella dello Stormo dedicata alla Vergine Lauretana.

Successivamente, la delegazione si è trasferita nella Zona Operativa del 3° Stormo, dove a fare gli onori di casa c’era il Comandante di Stormo, Col. Francesco De Simone, che insieme al Presidente dei Sottufficiali, Graduati e Truppa del 3° Stormo e al Presidente dell’Associazione, ha deposto una corona d’alloro al monumento dedicato ai Caduti sul Piazzale Bandiera.

Dopo la consueta foto ricordo, il Comandante ha voluto illustrare, con un briefing di benvenuto, le capacità espresse dal 3° Stormo nel campo della Logistica di Proiezione, molte delle quali dal carattere “dual use”, soffermandosi sugli impegni operativi sostenuti nell’ultimo periodo, tra questi l’emergenza Mozambico e le esercitazioni interforze Joint Stars 2019 e Toxic Trip 2019.

Lo scambio di oggetti ricordo

Lo scambio degli oggetti ricordo ha concluso una visita breve ma intensa, come sottolineato dal presidente Turchetti, che ha espresso grande apprezzamento “per il lavoro che il reparto svolge quotidianamente ringraziando il 3° Stormo per l’affettuosa accoglienza e l’opportunità di trascorrere una giornata con gli uomini e le donne di un reparto di eccellenza dell’Aeronautica Militare”.

Posto alle dipendenze del Servizio dei Supporti del Comando Logistico AM, il 3° Stormo rappresenta l’unico reparto della Forza Armata che esprime “capacità logistiche di proiezione aeronautiche” per le componenti di Combat Support e Combat Service Support; la visita della delegazione dell’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia si inserisce tra le attività organizzate dallo Stormo per diffondere la cultura aeronautica e la conservazione della storia e le tradizioni dell’Aeronautica Militare.