Il 28 gennaio 2019, festività liturgica di San Tommaso d’Aquino, è stata costituita l’Associazione Doctor Humanitatis – Sezione di Verona della S.I.T.A. (Società Internazionale Tommaso d’Aquino).

Doctor humanitatis: nasce l’associazione a Verona

Avendo ricevuto autorizzazione dal presidente della Sita, padre Vincenzo Benetollo O. P., i 17 soci fondatori, alcuni dei quali anche di fuori Verona, ma molto sensibili ai temi e alle finalità proposti, hanno designato all’unanimità il professor Alessandro Beghini quale presidente, il professor Alessandro Cortese quale vice-presidente, l’avvocato Paolo Veronesi quale segretario e tesoriere. Inoltre, è stato nominato in qualità di assistente spirituale dell’associazione don Paolo Permunian, direttore del Centro diocesano di spiritualità San Fidenzio.

Gli obiettivi dell’associazione

In generale, l’associazione Doctor Humanitatis persegue i seguenti scopi:
– lo studio approfondito ed aggiornato dell’opera di Tommaso d’Aquino;
– la diffusione della dottrina dell’Aquinate;
– l’esame dei problemi contemporanei, specialmente quelli riguardanti il pensiero cristiano, alla luce del suo insegnamento.
Per il raggiungimento di tali scopi l’associazione Doctor Humanitatis promuove varie attività culturali, di formazione ed editoriali.

Leggi anche:  Legnago, Sime condannata anche in appello per il contrattazione aziendale

Percorso di preghiera

I fondatori hanno concordato, per l’anno 2019, le linee di sviluppo delle attività dell’associazione Doctor Humanitatis – Sezione di Verona, le quali si incentreranno principalmente su: percorsi sulla vita spirituale cristiana a partire dalla dottrina di Tommaso d’Aquino, l’attivazione di seminari permanenti di approfondimento e studio, ritiri spirituali, conferenze e convegni.
L’associazione è aperta a tutti coloro che, interessati alla realizzazione delle finalità istituzionali, ne condividano lo spirito e gli ideali.
Attualmente l’associazione è impegnata nel portare avanti un percorso dedicato alla preghiera, che prevede l’intervento di oratori esperti sul tema, e che si concluderà con un importante convegno nel mese di maggio. Per maggiori informazioni si può visitare il sito.