Dalle ore 15.00, oltre 500 vetture dallo straordinario valore storico, tecnico e sportivo e provenienti da 5 continenti, faranno una breve sosta per il timbro con rilevamento della velocità media (che non deve mai essere superiore ai 50 km/h) e percorreranno, per il quarto anno consecutivo, i viali del Parco Giardino Sigurtà in una magica unione tra bellezza della natura ed eleganza della tecnica.

Il programma

Dalle 14.45 arriveranno le prime vetture del Ferrari Tribute to 1000 miglia e del Mercedes-Benz 1000 Miglia Challenge, che percorreranno l’itinerario nella parte più bassa del Parco, mentre dalle 16.20 sarà la volta delle vetture della 1000 Miglia rigorosamente costruite tra il 1927 e il 1957 quando la manifestazione si disputò di velocità. La “corsa più bella del mondo” partirà da Brescia il 15 maggio (le vetture partono una alla volta, in ordine pre-assegnato, da posizione ferma con motore acceso, con una frequenza di tre vetture al minuto) e, dopo aver raggiunto Roma passando per le località più suggestive d’Italia, tornerà a seguito di un percorso di circa 1700 km nella città lombarda, il 18 maggio.

La storia della Mille Miglia

Nella storia ci sono state due Mille Miglia: quella originale, la famosa corsa di lunga distanza su strada normale disputata per 24 volte dal 1927 al 1957 (interrotta nel periodo bellico); quella attuale che si svolge ogni anno alla fine di maggio, non più una gara di velocità, ma una gara di regolarità su strada, dove la precisione è la cosa più importante, perché si deve completare il percorso in un tempo prestabilito. Vince il partecipante più preciso e come premio ottiene la prestigiosa coppa della Corsa più bella del Mondo che è la fedele riproduzione in argento massiccio della coppa originale.

Leggi anche:  La Mille Miglia passerà per il Parco Sigurtà

Tanti Vip alle kermesse

Alla kermesse, che al Parco vede la collaborazione dell’Automobile Club Verona, non mancheranno vip come gli chef Joe Bastianich e Carlo Cracco, il giornalista Guido Bagatta, il campione Giancarlo Fisichella, e l’imprenditore digitale Riccardo Pozzoli. Nell’area timbro (che sarà nelle vicinanze dell’entrata) vi sarà la cantante veronese Beatrice Pezzini, la cosplayer di fama mondiale Giorgia Vecchini, il presentatore Valerio Merola, l’attore Fabio Testi e gli showman Jerry Calà e Umberto Smaila.