Enrico Nascimbeni è scomparso, Sanguinetto avvolto nel dolore.

Enrico Nascimbeni si è spento ieri

E’ morto Enrico Nascimbeni, giornalista, cantautore, poeta e scrittore, figlio del celebre giornalista Giulio Nascimbeni, originario di Sanguinetto. Il cantautore è scomparso martedì 11 giugno, a dare la notizia è la moglie Pat, direttamente da Milano dove la coppia abitava da tempo.

La moglie lo ricorda sui social

A dare la trista notizia è stata la moglie Pat Vetti che ha affidato anche ai social il suo dolore. “Io ricordo Enrico con questa sua canzone. Lo Voglio ricordare così. Perché qui era davvero lui. La vita ed il suo senso. Sono certa che chi lo ha conosciuto davvero non potrà che convenirne”. Queste sono le parole che la moglie ha affidato ai social abbinandole alla canzone “La mia vita”, di Enrico. Ha poi condiviso anche la canzone “Modigliani”, sempre del marito, aggiungendo la frase: “Via che va sei una striscia di luce e non è mai finita…. me ne andrò perché si va”.

Leggi anche:  Ferragosto senza la Escort

Cordoglio sui social

Si è sparsa velocemtne la voce della scomparsa del cantautore tant’è che a Sanguinetto sono moltissime le persone che hanno deciso di lasciare il proprio ricordo sui social per salutare, ancora una volta, il loro compaesano. Nascimbeni è stato definito come “un aquilone. Ha scelto di sbagliare, le parole sono sue, assieme a quella grande umanità composta di amorei, affetti, amicizie, poesie, canzoni. ORa vola libero e a tutti manda il suo abbraccio di libertà”.