Ecco tante idee ed eventi per chi sceglie di passare il Ferragosto a casa.

LEGGI ANCHE: Ferragosto 2019 cosa fare a Vicenza e in provincia

LEGGI ANCHE: Ferragosto 2019: cosa fare a Treviso e provincia

Ferragosto 2019: cosa fare a Verona e provincia

Tempo di Ferragosto e di vacanze. Ma per chi resta in città non mancano le proposte per giovedì 15 agosto. Numerosi gli appuntamenti per trascorrere una giornata all’insegna dell’arte e del divertimento.

Ferragosto a Verona

Visite guidate

Alle ore 11, dallo Iat di via degli Alpini, partirà il tour di 90 minuti, alla scoperta del centro storico assieme alle guide autorizzate. L’iniziativa è aperta a tutti e non serve prenotazione. Il costo, volutamente calmierato, è di 12 euro a persona. Gratis per bambini e ragazzi accompagnati fino ai 14 anni.

Musei e monumenti

Aperti al consueto orario, dalle 8.30 alle 19.30, gli spazi espositivi della città. Un’occasione per riscoprire le bellezze scaligere e visitare le mostre allestite. Al Museo di Castelvecchio sarà possibile vedere l’esposizione ‘Bottega, Scuola, Accademia. La pittura a Verona dal 1570 alla peste del 1630’, un focus sull’eredità artistica lasciata dalla bottega di Domenico Brusasorzi e del figlio Felice. Al Museo Archeologico al Teatro Romano sarà aperta la mostra ‘Bellezza e cura del corpo nell’antichità’ con monili e gioielli del passato. E alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti a Palazzo della Ragione (aperto dalle 11 alle 19) doppia esposizione: ‘Mauro Fiorese. Treasure Rooms (2014 – 2016), con i più bei scatti fatti all’interno dei depositi dei grandi musei italiani, e ‘L’arte a Verona tra avanguardia e tradizione. L’Ottocento e il primo Novecento da Hayez a Casorati’. Aperti al pubblico anche il Museo Lapidario Maffeiano, il Museo degli Affreschi “G. B. Cavalcaselle” alla Tomba di Giulietta, l’Anfiteatro Arena, la Casa di Giulietta. Così come la Torre dei Lamberti, con orario 11-19, e le Arche Scaligere, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Doppio appuntamento anche in Gran Guardia. Aperte al pubblico, dalle 10 alle 19, la mostra ‘Waiting for the Opera’, un corpus di oltre 140 pezzi provenienti dell’Archivio Storico della Fondazione Arena di Verona, e l’esposizione ‘Midsummer Night Colours’ di Martino Zanetti. Restano chiusi invece il Museo di Storia Naturale e la Biblioteca Civica.

Eventi in città

Anche quest’anno piazzetta Sole ospiterà la tradizionale Benedizione dell’Assunta, organizzata dal Comitato carnevale benefico Carega. Appuntamento per tutti alle ore 12.30 per la cerimonia, seguita da un rinfresco. Vicino al Lazzaretto, la Pro Loco proporrà alle ore 17 la ‘rottura delle pignatte’ con giochi per bambini e alle 21 serata di ballo liscio con Germana e Rosso Rubino, per ‘L’antica Sagra dell’Assunta’. Serata a ritmo argentino a Forte Gisella, dove andrà in scena il Festival di Tango organizzato dall’Associazione Italiana cultura e sport. Teatro nei cortili. Prosegue anche la rassegna di prosa con le compagnie amatoriali veronesi. Giovedì 15 agosto al Chiostro di Santa Maria in Organo andrà in scena lo spettacolo ‘Il Triangolo No! Non l’avevo considerato’ di Zeropuntoit, con la regia di Andrea Girardi. Al Cortile di Sant’Eufemia, invece, sarà la Gino Franzi a portare sul palcoscenico ‘Volare oh oh, cantare oh oh oh oh. Il gioco dell’oca in musica’, con la regia di Jessica Grossule.

Leggi anche:  Peschiera del Garda: ubriaco alla guida del motoscafo

Ferragosto in provincia

Dal 11 agosto al 15 agosto a Breonio la Festa del Ciclamino, stand enogastronomicchi, intrattenimento. L’evento è accompagnato da musica, gastronomia, rappresentazioni teatrali, giochi. Dal 12 agosto al 21 agosto a Bure la Sagra dell’Anguria e Festa dell’Assunta. Dal 12 agosto al 21 agosto a Grezzana la Festa di Santa Viola, specialità enogastronomiche, intrattenimento, eventi. A Garda il 15 agosto, per le vie del centro storico e sul Lungolago, appuntamento con il Palio delle Contrade. Sfida tra le contrade nella tradizionale regata delle “Bisse”, tipiche imbarcazioni da pesca locali, che si svolge nello specchio d’acqua compreso tra il porto e il Parco della Rimembranza. A conclusione della gara premiazioni, alla sera tradizionale spettacolo di fuochi artificiali. Dal 16 agosto al 22 agosto ad Albaredo d’Adige la Sagra di San Rocco, stand enogastronomici, mostre d’arte, concerti di musica dal vivo, la pesca di beneficenza e diverse serate dedicate al ballo liscio. Il 18 agosto e 19 agosto a Dossobuono Summer Beer Fest al Campo Sportivo, stand gastronomici e birra. Dal 18 agosto al 21 agosto a Peschiera del Garda il Palio delle Mura, la tradizionale competizione remiera di voga alla veneta intorno ai canali della “Fortezza”. Il 19 agosto a Malcesine la Festa delle Associazioni, giochi, musica e gastronomia. Il 20 agosto a Soave i mercatini di antiquariato.

Ferragosto nella sponda bresciana del Garda

Il lago di Garda si colora con i fuochi d’artificio. In ordine cronologico, i primi della lista sono a Limone sul Garda, alla vigilia di Ferragosto: il 14 agosto in occasione della Yellow Night, una vera e propria notte bianca (anzi, gialla) con musica e mercatini, negozi aperti fino a tardi, e allo scoccare delle 23 i fuochi d’artificio direttamente a lago. Il giorno dopo, a Ferragosto, si replica a San Martino della Battaglia, frazione di Desenzano, per la celebre Festa del Vino che celebra quest’anno la sua quarantaquattresima edizione: musica e buona cucina, primi piatti e grigliate di carne, chi più ne ha più ne metta, vini del territorio e appunto il grande spettacolo pirotecnico, il 15 agosto, serata conclusiva della festa. Neanche il tempo di riprendersi che a Desenzano si replica: sabato 17 agosto in occasione della Notte d’Incanto, il tradizionale appuntamento ferragostano con i fuochi d’artificio, accompagnati da musica dal vivo, negozi aperti fino a tardi, aperitivi e degustazioni, l’attesa “sfilata” delle barche e i migliaia di lumini che illumineranno l’acqua. Ancora fuochi, ancora il giorno dopo: domenica 18 agosto lo spettacolo pirotecnico è programmato a Padenghe, in castello, in occasione del tradizionale appuntamento con Padenghe Medievale, la festa a tema per eccellenza del basso Garda. La stagione estiva si concluderà con i fuochi d’artificio in programma a Salò, il 25 agosto, e con l’ultimo appuntamento della Yellow Night di Limone, il 1 settembre.

LEGGI ANCHE: Ferragosto 2019 cosa fare a Vicenza e in provincia

LEGGI ANCHE: Ferragosto 2019: cosa fare a Treviso e provincia