Uno spettacolo mozzafiato a Villafranca. Oggi, 8 marzo, festa delle donne, si è svolto l’evento dell’installazione delle coperte di VivaVittoria, create per ricordare che in Italia e nel mondo ci sono ancora troppi episodi di violenza sulle donne (come vi avevamo scritto QUI).

Le coperte di Viva Vittoria

VivaVittoria nasce nel marzo 2015 da un’idea di Cristina Begni. Condividendo una foto sui social, cattura l’interesse di Patrizia, Silvia, Simona e Cristina che, unite dal desiderio di fare qualcosa subito per fermare la violenza sulle donne, decidono di intraprendere un progetto condiviso.

Il messaggio

Come strumento per concretizzare questo progetto è stato scelto il fare a maglia, metafora di creazione e sviluppo di se stesse. Si è dimostrato un tramite perfetto perché si tratta di una modalità creativa molto diffusa e facilmente apprendibile, che in tutti gli adulti riconnette ad immagini familiari, fa emergere ricordi e crea un’attitudine all’incontro e alla relazione.

Il ricavato dell’iniziativa

La grande installazione creata con le coperte in maglia realizzate a mano per le giornate di sensibilizzazione sulle donne potranno essere acquistate. Il ricavato sarà devoluto a Casa Artemisia, ente di accoglienza per donne e bambini.

Leggi anche:  Notte Bianca di Villafranca, questa è la sera giusta

Le immagini mozzafiato

Ecco a voi le bellissime immagini scattate dal drone che testimoniano quanto questa installazione sia di notevole impatto visivo.