La Fiera del Riso di Isola della Scala è stata presentata ufficialmente ieri a palazzo Ferro Fini, sede del Consiglio regionale del Veneto a Venezia. La manifestazione, giunta alla 52esima edizione, prenderà il via tra una settimana, precisamente il 12 settembre, e terminerà il 7 ottobre.

Fiera del Riso 2018

A introdurre la presentazione è stato il presidente del consiglio regionale, Roberto Ciambetti, che ha sottolineato come “i produttori della Fiera hanno giustamente puntato sulla qualità dei piatti offerti, il marchio I.G.P. che da quasi vent’anni accompagna questo prodotto è il solo modo per vincere le sfide e i momenti difficili del mercato. Questa è la soluzione ideale per rispondere alla crisi e rilanciare lo sviluppo del nostro territorio. Il Vialone Nano veronese rappresenta un prodotto di eccellenza ormai riconosciuto e apprezzato da tutti. E’ importante che i cittadini comprendano che acquistare questi prodotti di qualità garantita, oltre a rappresentare un volano economico, è garanzia di portare in tavola cibi genuini e sani”.

“Isola della Scala capitale del riso”

Stefano Casali (CDV), ha definito Isola della scala la “capitale italiana del riso”, aggiungendo che si tratta di “un evento straordinario con oltre mezzo milione di piatti serviti. Giusto, quindi, presentarla qui a palazzo Ferro Fini, la casa di tutti i veneti, dato che questo evento è sempre più un momento che coinvolge tutti i cittadini del Veneto che sono invitati a degustare, in questi 26 giorni della Fiera,  il riso nano vialone veronese I.G.P.”.

Leggi anche:  Villafrancaweek ti aspetta in edicola

“Vogliamo superare il record”

Alberto Fenzi, amministratore unico dell’ente fiera di Isola della Scala pone obiettivi ambiziosi: “Abbiamo alle spalle un lavoro di nove mesi e siamo quindi pronti a confermare e magari superare il record di 500mila piatti serviti, che hanno fatto della nostra Fiera la prima a livello nazionale. Ospiteremo più di cento eventi e avremo una zona dedicata, il teatro del gusto, in cui molti chef presenteranno le proprie ricette. Ospiteremo anche un importante chef che ha cucinato i pasti per gli astronauti. Il tema di questa edizione sarà la sensibilizzazione sulla piaga sociale della violenza contro le donne”.

Il commento del sindaco di Isola della Scala

Stefano Canazza, sindaco di Isola della Scala, ha così commentato: “Siamo orgogliosi di presentare qui a palazzo Ferro Fini il nostro prodotto di eccellenza, una preziosa occasione per trasformare il nostro riso in un volano per l’economia del territorio. La Fiera coinvolge tutta la comunità, ci sentiamo una famiglia pronta a offrire ai visitatori ospitalità e accoglienza di prim’ordine. Per 26 giorni Isola della Scala, sicuramente una piccola realtà nel contesto regionale, sarà punto di riferimento per il Veneto e sarà un salotto a cielo aperto”.