Franzine Nuove di Villa Bartolomea nuove indagini a Verona sulle sepolture.

Franzine Nuove di Villa Bartolomea nuove indagini

Nella Sezione di Preistoria del Museo di Storia Naturale di Verona (Palazzo Pompei – Lungadige Porta Vittoria 9) è stato recentemente eseguito il campionamento tramite micro-prelievi di alcune perle in ambra provenienti da sepolture della necropoli dell’età del Bronzo medio e recente di Franzine Nuove di Villabartolomea, oggetto di scavi archeologici del Museo nella seconda metà del secolo scorso.

I campioni verranno sottoposti ad analisi

In accordo con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza, i campioni verranno sottoposti ad analisi di caratterizzazione per la provenienza della materia prima tramite spettroscopia all’infrarosso nell’ambito del progetto di dottorato “Circum-Adriatic branch of the amber route in the Bronze Age” di Mateusz J. Cwaliński dell’Università Adam Mickiewicz di Poznan (Polonia) sotto la supervisione di Paolo Bellintani (Ufficio Beni Archeologici della Provincia Autonoma di Trento) e Ursula Thun Hohenstein (Università di Ferrara). I prelievi sono stati eseguiti da Ivana Angelini (Università di Padova) che collabora al progetto per la parte archeometrica. Sono inoltre stati prelevati campioni biologici da alcuni scheletri per eseguire le datazioni al C14.