Importante incontro stamane in Comune ad Isola della Scala. Il sindaco, infatti, ha ricevuto il direttore generale dell’Aulss 9, Pietro Girardi, accompagnato dallo Staff dirigenziale e tecnico. Sul tavolo le bozze dei progetti per i lavori di ristrutturazione dei primi piani della palazzina Nord dello storico Ospedale Isolano.

Il risanamento della struttura

In primis si punterà a risanare la struttura che dovrà ospitare tutti i servizi amministrativi ed ambulatoriali, oltre alla nuova sede della Croce Verde (sezione di Isola della Scala) ed al servizio di Medicina di Gruppo (auspicando che si concludano positivamente ed in tempi brevi gli accordi con i Medici di base). Un primo passo che consente di vedere confermati tutti i servizi ambulatoriali/assistenziali, i servizi del distretto ed il punto prelievi ad Isola della Scala.

Ospedale di comunità?

I tecnici, oltre a curarsi della programmazione dei primi lavori, si dedicheranno anche alle valutazioni per gli interventi che dovranno consentire di rendere fruibili gli ulteriori spazi dei piani superiori. Le richieste confermate dal Sindaco parlano, tra l’altro, di Ospedale di Comunità e di alcuni posti dedicati ad “Hospice”.

Leggi anche:  Il risotto all'isolana sbarca alla Borsa internazionale del Turismo

Al tavolo di lavoro il Sindaco Canazza, il Direttore Generale dott. Girardi, il Direttore Amministrativo Dott. Gatti, il Direttore del Distretto Dott. Zanon, la Coordinatrice del Distretto Dott.ssa Beltrame, l’Ing. Salfa con lo staff tecnico.