Giorno del Ricordo 2019 a Villafranca si proietta il documentario. Domenica 10 febbraio, invece, appuntamento alla Biblioteca comunale Mario Franzosi.

Giorno del Ricordo 2019 a Villafranca si proietta il documentario

Venerdì 8 febbraio verrà proiettato il documentario realizzato dal regista storico Mauro Vittorio Quattrina; alla mattina in un evento dedicato agli studenti delle scuole superiori in Sala “Alida Ferrarini”, mentre la sera alle 20.30 lo stesso evento si terrà al Centro Sociale di Quaderni e sarà aperto al pubblico con ingresso libero.

Un documento forte

Sviluppato come un racconto visivo, utilizzando solo materiale d’epoca, il documentario percorre i 43 giorni dell’occupazione titina, partendo dalle foibe, attraverso Trieste occupata e giungendo fino al 1947. Il filmato si contraddistingue per una fredda descrizione degli avvenimenti e nasce proprio dall’esigenza di narrare gli avvenimenti di quel tempo utilizzando il materiale visivo d’epoca. Quindi si vedranno non solo il recupero delle salme dalle foibe per opera dei vigili del fuoco, ma anche filmati storico- sociologici, come le sfilate dei titini e degli italiani. Tutto è stato ottenuto montando i filmati dei combat cameramen americani e inglesi che hanno inconsapevolmente dato un contributo al ricordo e le testimonianze di esuli.

Leggi anche:  Denunciato agricoltore a Monteforte per detenzione di prodotti fitosanitari revocati

LEGGI ANCHE:

Giorno del ricordo 2019 Villafranca non dimentica le foibe

Giorno del Ricordo 2019 il veronese Giorgetti querela i “negazionisti”

Giorno del Ricordo 2019, un fumetto ricorda la triste vicenda di Norma Cossetto

Giorno del Ricordo 2019, il Comune di Verona dona Foiba Rossa alle scuole