Globalstrike for future Soave si mobilita per l’ambiente. Venerdì 15 marzo al Foro Boario alle 10.45 la manifestazione dei “Venerdì per il futuro”.

Globalstrike for future Soave si mobilita per l’ambiente

I ragazzi di tutto il mondo scendono in piazza per salvare il pianeta. E’ il Global strike for future, lo sciopero mondiale per chiedere ai Governi di agire per fermare i mutamenti climatici. Venerdì 15 marzo è il grande giorno: in oltre 1.300 città in 98 Paesi, studenti e non solo, manifesteranno fuori a municipi e ai parlamenti nazionali. L’Italia, con le sue 109 piazze, è tra le nazioni più attive, insieme a Usa (117) e Germania (141). Ma ci sono anche Svezia, Gran Bretagna, Australia, Uruguay e di recente hanno aderito anche Cina, Tanzania, Vanuatu, Cuba e Pakistan.

Mobilitazione anche a Soave

Alle 10 ci sarà il ritrovo al Foro Boario, dove verranno preparati i cartelli e si raduneranno i partecipanti. Alle 10.45 partirà il corteo che percorrerà le vie del centro: corso Vittorio Emanuele, vicolo Torricella, via Camuzzoni, via Roma e piazza Mercato Grani, dove si terrà il raduno finale.