Ci sarà anche il risotto all’Isolana tra i piatti che verranno serviti alla Bit, la Borsa Internazionale del Turismo in programma dal 10 al 12 febbraio a Milano.

Appuntamento di prestigio, ma non è la prima esperienza in una grande fiera

A cucinarlo i maestri risottari di Isola della Scala, che saranno ospitati nello stand della Regione del Veneto. I cuochi prepareranno diverse centinaia di porzioni per gli operatori e per i visitatori. L’opportunità nasce da un accordo
siglato nei giorni scorsi da Ente Fiera di Isola della Scala. Non è la prima esperienza del risotto all’Isolana nelle grandi fiere internazionali: nel marzo del 2017 era stato cucinato e servito alla Itb di Berlino, manifestazione anch’essa dedicata al settore turistico. Anche in quell’occasione ad accogliere i risottari della città del riso era stato lo stand della Regione del Veneto.

“Queste manifestazioni sono l’occasione per far conoscere Isola della Scala”

“Un grazie alla Regione che, ancora una volta, mostra grande sensibilità nella promozione dei prodotti e dei piatti tipici di qualità del territorio, come il nostro riso Nano Vialone Veronese Igp e il nostro risotto all’Isolana – sottolinea l’amministratore unico di Ente Fiera, Alberto Fenzi –. Queste manifestazioni sono l’occasione per far conoscere Isola della Scala e le sue fiere a operatori e visitatori anche esteri. Inoltre, il vivere dall’interno questi eventi internazionali può rappresentare uno stimolo per nuove idee da sviluppare per le nostre manifestazioni”.