La Befana della biodiversità, la proposta dei carabinieri ai piccoli. Una giornata speciale di educazione ambientale e solidarietà.

L’iniziativa

I Carabinieri del Comando Unità Forestali, Ambientale e Agroalimentare (CUFAA) e del Raggruppamento Biodiversità, hanno organizzato “La Befana della Biodiversità”, una giornata speciale di educazione ambientale e solidarietà, svoltasi il giorno dell’Epifania presso i reparti pediatrici delle province e capoluoghi italiani.

I Carabinieri Forestali del Reparto Carabinieri Biodiversità di Verona hanno visitato nella mattinata del 6 gennaio i Reparti di oncologia pediatrica e degenze pediatriche dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona (Reparto donna bambino – Ospedale Civile Maggiore di Borgo Trento Verona) e nel pomeriggio il Reparto di pediatria dell’ospedale Santa Chiara di Trento.

La mission dei Forestali

L’iniziativa tende ad avvicinare alla biodiversità i bambini ricoverati e il personale degli ospedali. L’educazione ambientale è una mission propria dei Carabinieri Forestali, è un’attività diretta a prevenire condotte che mettano in pericolo l’ambiente e la salute. Le attività proposte ai bambini sono caratterizzate da grande impatto emozionale e tendono a generare una particolare empatia con la natura. Vengono svolte con successo da anni con migliaia di studenti in tutta Italia. Da oggi sarà possibile “vivere la natura” anche per quei bambini costretti a trascorrere parte della loro vita in strutture ospedaliere.

Leggi anche:  Limitazioni sp7 Cologna Veneta per lavori di rifacimento

Calze, tradizioni e cultura

Durante le visite sono state donate le calze della befana con piccoli oggetti realizzati dalle brave maestranze dei Reparti Carabinieri Biodiversità, dolci, libri.
Nel corso della giornata, è stata donata, al reparto di oncologia pediatrica dell’Ospedale Civile Maggiore di Borgo Trento a Verona, una libreria in legno realizzata dai falegnami del Reparto Carabinieri Biodiversità di Pistoia.

Il personale del Reparto Carabinieri Biodiversità di Verona, ha illustrato il funzionamento dei laboratori sulle sementi forestali, la battaglia navale dei semi, come osservare i semi al microscopio, giochi sulla natura da realizzare con colori e fantasia. Per dare momenti di svago ai piccoli degenti e far conoscere il ruolo dell’Arma a tutela della natura e a sostegno delle fasce più deboli. Natura e solidarietà, Carabinieri e bambini insieme, per la sopravvivenza del pianeta.

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Verona e Provincia Eventi & News!

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Verona Settegiorni: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Vuoi ritrovare Veronasettegiorni.it sul desktop del tuo smartphone?
LEGGI ANCHE: Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del cellulare