La camminata Gialloblu: sport e beneficenza. L’associazione di ex calciatori Hellas Verona ha organizzato l’evento domenica 14 ottobre.

La camminata Gialloblu

Una giornata di festa dedicata allo sport, alla beneficenza e alla cultura. E’ la Camminata Gialloblu, marcia non competitiva in programma domenica 14 ottobre, promossa dall’associazione degli Ex Calciatori Hellas Verona a fini benefici.

Il serpentone di magliette gialloblu partirà alle 9.30 da piazzale Olimpia. Due i percorsi previsti, da 6 e 10 km, entrambi su tracciati che attraversano luoghi significativi della storia di Verona e dell’Hellas. L’obiettivo, infatti, oltre a raccogliere fondi per le attività benefiche portate avanti dagli Ex Calciatori Gialloblu, è anche quello di far scoprire ai cittadini gli scorci più suggestivi di Verona e celebrare il legame tra la città e la sua squadra calcistica.

Come si svolgerà la giornata

Numerosi gli ex giocatori gialloblu attesi alla partenza, per una passeggiata o corsa che gli iscritti potranno svolgere ciascuno con il proprio passo, senza necessariamente essere allenati.

La quota di iscrizione è di 8 euro e comprende la maglietta della manifestazione, una t-shirt tecnica gialloblu autografata da Pierino Fanna, e il pacco gara con i prodotti offerti dagli sponsor, da ritirare al traguardo.

Leggi anche:  Un calcio alla violenza, ecco il progetto che aiuta le donne

Parte del ricavato verrà destinato ad attività benefiche promosse dagli ex gialloblu, che negli anni hanno sostenuto tantissime associazioni, tra le quali Abeo, Associazione Noi per Lorenzo, Associazione Albero delle Mele e Unione Italiana Ciechi.

Iscrizioni

È possibile iscriversi nei punti vendita aderenti, on line sul sito www.camminatagialloblu.it o direttamente al Villaggio Gialloblu all’esterno dello stadio, sabato 13 ottobre dalle 10 alle 20 e domenica 14, prima della gara dalle 7 alle 9.30.

Seconda edizione

“Dopo il successo della prima edizione, torna anche quest’anno questa bella camminata, rivolta non solo ai tifosi e agli appassionati di calcio, ma a tutti i cittadini e alle famiglie veronesi – ha detto Rando -. Un evento di cui l’amministrazione condivide i valori, dello sport e della vita sana, ma anche l’obiettivo benefico, a favore di associazioni presenti sul territorio”.

 

Tutte le informazioni sul sito www.camminatagialloblu.it.