L’artigianato veronese in fiera a Milano.

L’artigianato veronese in fiera a Milano

Dai bijoux ai libri, dai prodotti estetici alla bava di lumaca alle marmellate, il meglio dell’artigianato veronese è in mostra all’Artigiano in Fiera di Milano. Le imprese sono ospiti dell’area del Veneto, nel padiglione 1, con il contributo della Camera di Commercio di Verona. Ieri il componente di Giunta dell’ente, delegato per l’artigianato, Andrea Bissoli, ha visitato gli stands assieme al Presidente del Nuovo Centro Estero Veneto e Unioncamere del Veneto Mario Pozza e dell’assessore allo sviluppo economico della Regione Veneto, Roberto Marcato.

Imprese venete, una realtà unica

“Chi viene a Milano a questa manifestazione ha un contatto diretto con l’importanza della produttività e le grandi capacità dell’imprenditoria veneta; è l’occasione per constatare quale è la forza della nostra terra nell’essere una delle economie trainanti a livello nazionale. Ma è un momento che fa capire anche quanto utile sia il sostegno della Regione del Veneto alle imprese e come venga messo a frutto con grandi risultati”.

Queste le parole dell’assessore allo Sviluppo economico Roberto Marcato che oggi si è recato a visitare Artigiano in Fiera, la manifestazione a livello internazionale nel capoluogo lombardo, a cui la è presente uno stand istituzionale del Veneto e numerose aziende della regione.

Leggi anche:  Incidente tangenziale Sud, il conducente con un tasso alcolemico 5 volte superiore

“Ritengo sia fondamentale sottolineare anche così la nostra vicinanza e il nostro sostegno alle imprese – aggiunge l’Assessore -. Un gesto che conferma quanto la Regione ha già recentemente dimostrato ai nostri artigiani, costruendo insieme una legge quadro e assicurando una dotazione finanziaria di 20 milioni di euro. Un contributo in aiuto alle nostre aziende per andare verso il futuro, con la figura della scuola artigianale, del maestro artigiano e soprattutto con innovazione e ricerca, elementi di qualità che consentono ai nostri artigiani di continuare a lavorare bene”.

“La visione veneta d’insieme che ci è offerta da questa vetrina internazionale – prosegue Marcato – è quella di una realtà unica nel suo genere. La storia dell’imprenditoria veneta non è fatta di grandi industrie ma è una grande realtà fatta di piccole e medie imprese, nate sulla passione ed il lavoro dei fondatori. Il 97% delle aziende artigiane in Veneto, infatti, ha meno di 10 dipendenti. Questo ci dice che si tratta di un tessuto produttivo unico e ci richiama ad aiutarlo e sostenerlo”.