Leaena gestirà le piscine. La società avrà in mano le Belvedere fino al 30 settembre.

Continua la gestione di Leaena

La gestione delle piscine Belvedere di Borgo Venezia resterà in carico alla società sportiva Leaena fino al prossimo 30 settembre.

Verrà preparato un bando

Nel frattempo, l’Amministrazione comunale procederà con la stesura e pubblicazione di un bando di gara per l’individuazione della futura direzione. Questo è quanto emerso dal sopralluogo avvenuto questa mattina alle piscine da parte dell’assessore allo Sport Filippo Rando. Presenti il consigliere comunale Marco Zandomeneghi, la presidente della 6ᵃ Circoscrizione Rita Andriani e il direttore del centro natatorio Graziano Turolo.

L’impianto rimane aperto

“La società Leaena, attualmente incaricata della gestione – spiega l’assessore Rando –, proseguirà le sue attività fino a settembre, garantendo la continuità di tutti i servizi. In questo modo, in attesa che vengano completate le procedure per l’individuazione del nuovo direttivo, l’impianto rimarrà aperto e fruibile dalla cittadinanza. Il sopralluogo di martedì 15 maggio, effettuato con i tecnici comunali, ha permesso inoltre di visionare lo stato della struttura e valutare gli interventi che andranno realizzati con la futura gestione”.

Leggi anche:  Nuove tariffe bus per il turismo "mordi e fuggi"