Sarà Villafranca ad accogliere quest’anno l’appuntamento con il Lions day.

Lions day contro il diabete

Che cos’è il lionismo? Per rispondere a questa domanda e diffondere informazioni sulle aree in cui esso opera nel territorio, domenica 13 maggio i sei Lions club dell’area Ovest veronese si daranno appuntamento al castello scaligero di Villafranca di Verona. Saranno rappresentati Bussolengo, Garda Benacus, Peschiera del Garda, San Vigilio Garda orientali, Valpolicella e Villafranca di Verona e i giovani Leo di Villafranca e Bussolengo.

Sarà anche un’opportunità per tutti di prendersi cura della propria salute, perché dalle 8.30 alle 12. 30 sul piazzale del castello sarà presente un camper attrezzato, concesso al distretto Lions Ta1 dal gruppo farmacisti volontari di Verona, in cui una equipe medica diabetologica eseguirà gratuitamente a tutti gli interessati i test glicemici di base per lo screening della malattia diabetica. E’ importante ricordare che per sottoporsi al test è indispensabile presentarsi a digiuno (da almeno 6 ore non si deve essere assunto cibo ed è necessario essersi riposati). La lotta contro il diabete è uno dei service principali di quest’anno e per il futuro dei Lions club.

In collaborazione e con il patrocinio dell’Ulss 9 saranno presenti come volontari di supporto anche due medici, il dottor Paolo Garzotti, direttore del reparto di medicina interna dell’ospedale di Villafranca, e la dottoressa Giulia Ceradini, del centro antidiabetico degli ospedali di Villafranca e Bussolengo.

Gli altri service

Oltre a quello concernente la lotta contro il diabete, saranno presentati anche gli altri service in corso:
– Service Martina: progetto di educazione alla prevenzione dei tumori fra i giovani delle scuole superiori.
– Service in favore della vista. Ci saranno dei contenitori per la raccolta di occhiali usati che confluiranno al centro di Chivasso, dove, dopo gli opportuni interventi, saranno distribuiti nei paesi in via di sviluppo. Sarà presentato il Bel, bastone elettrico Lions, strumento tecnologico pernsato per aprire nuovi orizzonti di autonomia e sicurezza per le persone non vedenti. E sarà presente infine la fondazione Cani guida per ciechi.
– Service contro la fame e il disagio: che opera tramite l’emporio solidale di Villafranca assistendo le famiglie in difficoltà.
– Service Malattie killer per la vaccinazione di massa dei bambini nei paesi africani (soprattutto il morbillo).

Leggi anche:  Febbre West Nile: allarme a Rosegaferro per il virus da zanzara

Mostra Poster per la pace

Domenica saranno anche esposti nei locali all’ingresso del castello i disegni finalisti del concorso internazionale “Poster per la pace” eseguiti dagli allievi delle scuole medie degli istituti comprensivi di Villafranca, Valeggio, Mozzecane e Nogarole Rocca. Le opere saranno esposte dalle 9 alle 18 di domenica 13 maggio.