L’ora legale 2019 scatta domenica 31 marzo. Ahinoi, stavolta inevitabilmente si perderà un’ora di sonno… ma tanto è primavera!

L’ora legale 2019 scatta domenica 31 marzo

Ora legale 2019 il 31 marzo

L’ora legale è nata per economizzare l’utilizzo di risorse energetiche, malgrado secondo molti sia ormai anacronistica, tanto che il tema della sua possibile evoluzione è approdato anche in seno all’Unione europea.

Sostanzialmente, nelle prime ore di domenica 31 marzo 2019 si passerà dall’ora solare a quella legale: più precisamente, allo scoccare delle 2, bisognerà portare le lancette avanti di un’ora, fino alle 3.

Ahinoi, stavolta inevitabilmente si perderà un’ora di sonno… pazienza. Consoliamoci almeno considerando che ormai è primavera: EQUINOZIO DI PRIMAVERA 2019

Decidere del proprio fuso orario?

Il 2021 potrebbe essere l’ultimo anno con un cambio stagionale dell’ora nell’UE. Gli Stati membri manterranno il diritto di decidere il proprio fuso orario. I deputati hanno votato per porre fine al cambio stagionale dell’ora a partire dal 2021, con 410 voti a favore, 192 contrari e 51 astensioni. Nel frattempo, però, sabato notte le lancette spostatele ancora!

Leggi anche:  Enoturismo opportunità di crescita per tutta la Valpolicella

LEGGI ANCHE: Super ponte Pasqua, 25 Aprile e primo maggio in arrivo