Quest’oggi, venerdì 7 dicembre, il veronese Luca Coletto ha giurato da sottosegretario alla Salute. Prende il posto del trentino Maurizio Fugatti, che ha dato le dimissioni dalla carica dopo essere stato eletto alla presidenza della provincia di Trento. Alla cerimonia, avvenuta nella Sala gialla di Palazzo Chigi, erano presenti anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il sottosegretario alla Presidenza del consiglio.

Le dichiarazioni del neo sottosegretario alla Salute, Luca Coletto

Coletto, che prima di questo incarico è stato assessore alla Sanità della Regione Veneto e presidente dell’Agenas (Agenzia per i servizi sanitari regionali), ha dichiarato: “Ho giurato nelle mani del Premier Conte in qualità di sottosegretario alla Salute. Con orgoglio e un po’ di emozione comincio un nuovo cammino con un solo obbiettivo: dare una mano per garantire agli italiani e ai veneti una sanità sempre migliore. Non sono un fenomeno, sono una persona normale e cercherò di pensare e fare da persona normale. Credo sia quello che serve alla nostra gente. Grazie a tutti coloro che in questi giorni mi hanno fatto sentire il loro apprezzamento. Grazie al Presidente Zaia per 8 anni di straordinaria esperienza alla guida della sanità Veneta e al Vice Premier Matteo Salvini per la fiducia accordatami”.