Maltempo in tutto il Veneto: addio Primavera. Temperature ancora sotto la media stagionale, in arrivo un’altra perturbazione.

Maltempo in tutto il Veneto: addio Primavera

Continua il maltempo in tutto il Veneto con precipitazioni sparse anche moderate. Temperature ancora sotto la media stagionale e temporali in agguato per tutta la settimana.

Allarme nei laghi e nei fiumi

La marea ha toccato sabato notte a Venezia la massima di 110 centimetri nel punto di rilevazione di Punta della Salute, corrispondente all’allagamento del 12% del centro storico. Dal 1872 ad oggi solo in altre quattro occasioni si toccò a maggio un livello così elevato, inusuale come il freddo e la pioggia di questo periodo: nell’84, nel ’97 e due volte nel 2013. Le piogge, rileva Coldiretti, hanno innalzato anche il fiume Po di un metro in un giorno. E gonfiato i grandi laghi come quello di Como, il Maggiore e il Garda, che con il 94% di riempimento ha toccato record storici.

Leggi anche:  Altro downburst sulla Bassa, altra bufera: danni ingenti FOTO

Codice giallo per pericolo di inondazioni e smottamenti in tutto il Veneto.

Quando arriverà il caldo?

Secondo i meteorologi, il maltempo durerà fino a domenica. Solo verso martedì le temperature potrebbero alzrsi fino a massime intorno ai 18 – 20 gradi, per poi scendere di nuovo per una nuova perturbazione che potrebbe arrivare nel weekend. Tendenzialmente dopo il 26 maggio il flusso di bassa pressione lascerà spazio alla bolla africana in previsione per la fine del mese, con temperature fino ai 40 gradi.