Il consiglio di amministrazione di Autostrada del Brennero ha nominato vicepresidente Manuel Scalzotto, il presidente della provincia di Verona e sindaco di Cologna Veneta.

Manuel Scalzotto nominato vicepresidente di Autostrada del Brennero

Il consiglio di amministrazione di Autostrada del Brennero ha nominato vicepresidente Manuel Scalzotto, il presidente della provincia di Verona e sindaco di Cologna Veneta. Istituito anche il nuovo comitato esecutivo, del quale faranno parte i membri di diritto che sono presidente, vicepresidente e amministratore delegato dell’azienda, oltre ai due amministratori Mattia Palazzi e Richard Amort.

Nel corso della seduta del cda, sono stati inoltre approvati diversi progetti di manutenzione della tratta e si è già proceduto al rinnovo dei servizi di sgombero neve. Il consiglio presieduto da Hartmann Reichhalter ha dato, inoltre, il via libera alla nuova pavimentazione di sei aree di servizio, oltre alla riasfaltatura di alcuni tratti del nastro autostradale. I volumi di traffico dei primi sette mesi del 2019 segnano un ulteriore incremento dello 0,42% e, al 20 luglio 2019, il tasso di incidentalità è sceso al 16,45, con una diminuzione del 5,1% rispetto alla stessa data del 2018.

Leggi anche:  Ufficio Tributi di Verona racchiuso in un'App