Mercatone Uno, vanno all’asta divani, camerette e mobili.

 

 

La crisi aziendale di mercatone Uno ha colpito lavoratori, clienti e fornitori

Arrivano novità per lavoratori e creditori della nota catena di prodotti per la casa andata in crisi nella scorsa primavera. Anche il punto vendita di Legnago è stato coinvolto dalla crisi dell’azienda: dipendenti a casa e punto vendita chiuso. Tanti clienti sono rimasti spiazzati dall’improvvisa chiusura avendo già pagato i propri prodotti.

Mercatone Uno, l’asta dei prodotti dei punti vendita milanesi

Il tribunale di Milano ha fissato per il 15 novembre l’asta per la vendita dei beni presenti nelle strutture di Mercatone Uno, ovvero ciò che è presente nei punti vendita di Caltignaga, Pombia e Trecte. Si trovano mobili, camerette, divani, ovviamente centinaia di elettrodomestici, ma anche accessori di arredo.

Collegandosi al sito fallimentoshernon.it si potrà aprire la vetrina virtuale che comprende, mobili, elettrodomestici, accessori d’arredamento e tutto quanto è ancora esposto nei punti vendita.

Le offerte sono vincolanti ed il ricavato servirà per pagare fornitori e clienti che hanno crediti in sospeso.