Quali sono le migliori pizzerie di Verona e provincia? La domanda è tanto semplice quanto è ardua la risposta, visto che ci sono centinaia di pizzerie disseminate in tutta la nostra provincia dove poter mangiare il piatto più amato dagli italiani. Sì, è vero, ci si può fare un’idea consultando internet oppure sfogliando le guide più autorevoli, ma esiste un modo che garantisce di non sbagliare davvero mai. Se si cercano le migliori pizzerie di Verona perché non chiedere ai migliori pizzaioli veronesi dove andrebbero a mangiare? Questo è quanto ha deciso di fare il Gambero Rosso, che ha ascoltato i pareri dei più rinomati maestri della pizza della provincia scaligera. Ecco quali sono le loro pizzerie preferite:

Renato Bosco, pizzeria Saporè

Il primo ad essere intervistato è Renato Bosco, della famosissima pizzeria Saporè di San Martino Buon Albergo (anche se sono stati aperti altri locali a Verona città). Secondo Bosco non si può non provare la pizzeria I Tigli di San Bonifacio (via Camporosolo 11). Al secondo posto c’è, secondo Bosco, il Du de Cope di Verona, in Galleria Pellicciai, a Verona. Il terzo nome fatto da Bosco è quello della Pizzeria Focacceria Quattrocento a Marzana, in via Valpantena, dove poter assaggiare anche i prodotti tipici della Lessinia.

Guglielmo Vuolo, pizzeria Assaporito

Il napoletano Guglielmo Vuolo, uno che di pizza se ne intende, consiglia la pizzeria Saporè per lo studio che c’è alle spalle per poter ottenere quel prodotto finale. Nominata ancora una volta la pizzeria I Tigli di Simone Padoan, vero must per quasi tutti. La terza pizzeria scelta da Vuolo è Peperino Pizza e Cucina Verace per la pizza napoletana.

Leggi anche:  Rischio soffocamento per i bimbi: ALDI richiama giochi impilabili a incastro

Sonia e Vittorio Squaranti, pizzeria Araldo Arte del Gusto

Anche Sonia e Vittorio Squaranti non si distinguono molto dalle scelte precedenti: I Tigli e Saporè sono praticamente delle scelte obbligate. La terza pizzeria nominata è il Leon d’Oro di Verona di via Pallone. il motivo? Pizze molto curate, impasto leggero e delicato, ottima cottura.

Petra Antolini e Lorenzo Giacopuzzi, pizzeria Settimo Cielo

Sapete quali sono le prime due pizzerie nominate da Petra Antolini e Lorenzo Giacopuzzi? Esatto, I Tigli e Saporè. L’altra pizzeria nominata è in realtà in Lombardia, si tratta di Il Ciclone di Sirmione.

Simone Padoan, pizzeria I Tigli

E cosa ne pensa, infine, Simone Padoan? La sua pizzeria è stata nominata da quasi tutti, ma lui, laconicamente, ha affermato che raramente, finito di lavorare, va in pizzeria per cui non si sente di dare consigli.