“Siete una risorsa insostituibile, che ogni anno supporta il Comune nel servizio di controllo per la sicurezza dei bambini”. L’assessore all’Istruzione Stefano Bertacco ha accolto con queste parole, questa mattina in sala Arazzi, i nonni vigili che quest’anno effettueranno la vigilanza davanti alle scuole cittadine. Nel progetto sono coinvolti un totale di 50 nonni vigile, distribuiti su tutte le scuole del territorio.

“Un bene prezioso per la comunità”

“La disponibilità dei nonni vigile è un bene prezioso per tutta la collettività – ha detto Bertacco –. La loro attività quotidiana davanti alle scuole, infatti, rappresenta un supporto importante per la sicurezza dei piccoli studenti che entrano ed escono da scuola. Un servizio insostituibile, avviato dal Comune nel 1997, che da oltre vent’anni supporta la Polizia locale nella sorveglianza all’esterno degli istituti scolastici cittadini. Un’attività molto delicata, che richiede attenzione e professionalità, ma anche sensibilità. Per questo non potremo mai ringraziare abbastanza questi uomini e donne che, ogni anno, mettono il loro tempo a disposizione della cittadinanza e della sicurezza dei più piccoli”.