Nucleo radiomobile Carabinieri provincia di Verona: in un anno 170 arresti. I vari reparti operativi sono stati premiati dal colonnello Bramato.

Nucleo radiomobile Carabinieri provincia di Verona: in un anno 170 arresti

Questa mattina, il Comandante provinciale dei Carabinieri di Verona, colonnello Ettore Bramato, ha chiamato e riunito gli equipaggi delle sezioni radiomobili del comando che si sono maggiormente distinte nell’attività di servizio. Il comandante ha voluto così premiare, attraverso un compiacimento espresso a ciascun militare, l’elevato impegno, l’alto senso del dovere e le encomiabili doti professionali che hanno permesso di conseguire lusinghieri risultati nell’ambito del reparto.

I numeri della provincia

Nel complesso, difatti, nell’ultimo anno gli equipaggi distintisi delle compagnie del comando provinciale di Verona hanno eseguito circa 170 arresti, così suddivisi:

  • 90 arresti per due equipaggi segnalati dalla Compagnia di Verona;
  • 12 arresti per l’equipaggio segnalato dalla Compagnia di Legnago;
  • 12 arresti per l’equipaggio segnalato dalla Compagnia di San Bonifacio;
  • 26 arresti per l’equipaggio segnalato dalla Compagnia di Peschiera del Garda;
  • 26 arresti per i due equipaggi segnalati dalla Compagnia di Villafranca.
Leggi anche:  Elezioni domenica 26 maggio: istruzioni per l’uso

Per questi brillanti risultati operativi, e per la profonda competenza con la quale l’Arma, attraverso i suoi uomini, assicura quotidianamente la propria azione a favore della collettività, il Comandante Provinciale ha voluto dunque esprimere il proprio compiacimento, sottolineando quanto esemplari siano gli equipaggi premiati per tutti i colleghi che operano sul territorio.