Nuovo censimento Istat. Ultimi giorni per compilare il questionario, poi scattano le sanzioni.

Count sown

Ultimi giorni per compilare il nuovo “Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni” Istat. Per i veronesi che sono stati selezionati dall’Istituto nazionale di statistica, tramite lettera o cartolina, e che non hanno ancora risposto al questionario, si ricorda che rispondere alle domande è obbligatorio.

La scadenza entro la quale le famiglie devono compilare il questionario on line è il 12 dicembre. È prevista una proroga fino al 20 dicembre, ma solo per rispondere con operatore Istat.

La novità

A differenza dal passato, infatti, d’ora in avanti la rilevazione sulla popolazione è annuale e non più decennale. Non riguarda più l’intera popolazione, ma solo un campione, di volta in volta, individuato dall’Istituto di statistica e composto, a livello nazionale, da 1 milione e 400 mila famiglie.
A Verona sono state individuate 3 mila famiglie, cioè circa il 10 per cento dei residenti. La rilevazione avviene via web e con i tablet forniti dall’Istituto.

Leggi anche:  Nuove scoperte a San Severo, sul lago di Garda

La sanzione

Nel caso di mancata partecipazione al Censimento viene applicata una sanzione amministrativa che va da 206 a 2 mila e 65 euro. Sarà lo stesso Istituto di statica ad attivare la procedura per contestare la violazione.