Lunedì 10 giugno , in via Valverde 42, presso la sede ULSS alle ore 11 si terrà un incontro per rendere note le indicazioni del Protocollo Operativo da attivare per il 2019.

Le direttive

La Giunta regionale ha approvato il Protocollo Operativo da attivare per il 2019, da giugno a settembre, per fronteggiare il disagio fisico determinato dalle temperature elevate, specialmente nelle persone anziane e nei malati cronici. E’ coinvolta una rete di diverse strutture regionali: dagli assessorati alla Sanità e al Sociale e all’Ambiente all’Arpav, dalla Sala di Coordinamento Regionale in Emergenza-Corem al Sistema regionale della Prevenzione, dai Distretti sanitari ai Medici di Medicina Generale, dalle azioni dei Servizi Sociali territoriali ai Comuni. Per facilitare l’accesso alle informazioni sulle risorse e sulle opportunità offerte dal territorio, sarà attivato anche il numero verde 800-462340, in collaborazione con il servizio di telesoccorso-telecontrollo.

Lunedì 10

All’incontro per il “Piano caldo” della Ulss 9 Scaligera saranno presenti Denise Signorelli, Direttore Sanitario, Linda Chioffi, Direttore Dipartimento Prevenzione, Flavio Pasini, pres. Conferenza Sindaci, Nicola Zanetti, Responsabile Centrale Operativa Territoriale, Dr. Giulio Rigon, FIMMG, Pia Poppini, referente Ulss 9 per il Ministero della Salute per il Piano di prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute.